Miglior programma per Plex per Home Theatre Miglior programma per Plex per Home Theatre
Plex è un buon sistema per tutti gli HTPC, ma non sembra essere veramente variato nelle sue versioni. Supporta un sistema... Miglior programma per Plex per Home Theatre

Plex è un buon sistema per tutti gli HTPC, ma non sembra essere veramente variato nelle sue versioni. Supporta un sistema di Webserver ben costruito, ma è povero d’alternative. Cosa possiamo scegliere al giorno d’oggi, fra i vari sistemi Plex disponibili?

La prima soluzione è di installare il Plex Player classico…ammettiamolo: anche il Player standard non è poi così male. Il punto di vantaggio del Plex Player è la sua semplicità d’uso. Potete installarlo velocemente e ha qualche funzione interessante come la registrazione dei programmi TV – qualcosa che è difficile da implementare in un HTPC, ma il Plex Player ha attualmente un vasto supporto disponibile per parecchi programmi e protocolli. In certi casi richiede comunque un po’ d’attenzione, ad esempio in certi schermi c’è bisogno dell’attivazione del pieno schermo (usando la combinazione ALT+Invio o premendo sull’icona in alto a destra).

Una faccenda che nel Plex Player non è tanto vista di buon occhio è la mancanza d’una personalizzazione approfondita anche delle faccende più semplici. Non possiamo regolare la luminosità, la dimensione media dei video o la sincronizzazione del flusso audio. Infine, l’interfaccia non può essere personalizzata. Non potete sostituire icone, l’ordine nel quale appaiono, e così via.

Potete procurarvi il Player Classico da qui

Seconda soluzione: unite Kodi e Plex…sapete che si può unire il Kodi col Plex? Questi due player hanno una buona quantità di vantaggi insieme, anche se appunto hanno i loro limiti. Installando l’Add-on Plex per Kodi possiamo ottenere il meglio dai due sistemi. Come già detto, Plex è un player molto semplice e facile da usare, ma non ha veramente molte opzioni per personalizzare i vari aspetti del video. Kodi è invece tanto diverso sotto quest’aspetto, includendo modalità video di interlacciamento, scalo nella risoluzione, e così via. Per alcuni è un buon mix, per altri una via di mezzo che non da veramente nessun ottimo risultato finale. In certi casi la combinazione dei due sistemi può causare qualche piccolo problema prestazionale in alcuni HTPC, per il quale magari può spingere gli utenti a cercare qualche altra alternativa.

Del resto però, quel che fa l’add-on è aggiungere l’interfaccia di Plex a Kodi. La selezione video e il player in sé sono presi direttamente da Plex. Il resto delle opzioni e le impostazioni che possiamo personalizzare per i video invece sono proprietà di Kodi. Questo è in specifico quel che sostituisce l’Add-on, oltre che naturalmente permettere la sincronizzazione dei vari contenuti multimediali presenti in Plex direttamente nel sistema di Kodi.

Potete procurarvi l’Add-On per Kodi direttamente da qui

Terza soluzione: connettete Kodi alla libreria Plex con Kodi Connect…questo invece è un po’ diverso. Invece d’installare un Add-on al vostro Kodi per poter consultare la libreria Plex e usarlo allo stesso tempo come Player, potete connettere la libreria al Kodi e trattarlo come un unità separata che potete aprire in qualsiasi momento. In parole veramente povere, con quest’aggiunta potete trattare la vostra libreria Plex come una pennetta USB inserita in Kodi.

In parole invece più complicate, la faccenda non è esattamente facile. Né Kodi né Plex supportano ufficialmente questo sistema, ma come tale dovete basarvi su un sistema d’installazione che richiede una certa capacità tecnica. Tuttavia con Kodi Connect potete connettervi al server Plex, quindi al vostro account, e sincronizzare tutto quello che avete al suo interno. L’unico problema è che potete farlo con un singolo account, non potete sincronizzare più librerie (sempre a meno che non installate anche l’Add-on detto prima). E’ incredibilmente personalizzabile per il suo aspetto, supportando una buona quantità di Skins. Del resto, se vi ritroverete con un problema dovuto a questa modifica, sarà un po’ difficile rimettere in piedi il Kodi.

Potete procurarvi Kodi Connect da qui

Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *