Migliori tappetini per mouse Migliori tappetini per mouse
Tutti gli accessori del nostro PC sono importanti, anche i tappetini per mouse. Proprio per questo dobbiamo trovare quello più adatto... Migliori tappetini per mouse

Tutti gli accessori del nostro PC sono importanti, anche i tappetini per mouse. Proprio per questo dobbiamo trovare quello più adatto per noi, visto che ne esistono di diversi in tanti fattori.

Ricordatevi sempre un piccolo dettaglio: esistono tappetini rigidi e morbidi. Generalmente quelli rigidi sono per chi preferisce un tappetino che non “scappa” e rimane fisso sul tavolo e sono inoltre ottimizzati per i mouse Laser. Quelli morbidi sono preferiti per un miglior equilibrio qualità/prezzo, permettendo di acquistare tappetini grandi anche un metro senza spendere troppo. Non sono fatti per i mouse laser, ma quelli in microfibra sono ottimizzati anche per quell’uso.

Detto ciò, vediamo quali sono i migliori tappetini che possiamo procurarci stesso oggi!

Turtle Beach Drift…questo tappetino in microfibra viene in più dimensioni, il modello XL è quello più comodo che potete trovare in circolazione. E’ una buona combinazione di vari fattori che rendono i mousepad rigidi e morbidi i migliori che possiamo scegliere: ha un bordo curato per non far scivolare il tappetino, ma allo stesso modo è morbido e liscio. Il suo prezzo nemmeno è davvero male: 25 euro non sono troppi per un mousepad di questa qualità.

Se il prezzo o la marca non vi convincono, potete provare il Mousepad QcK della Steelseries. Si tratta d’un tappetino che come il Drift della Turtle Beach combina più fattori fra rigido e morbido, dando anche la possibilità di personalizzare alcuni fattori scegliendo il modello che ci sembra più adatto. Il modello base costa solo 13 euro. Potete trovarlo qui

Corsair MM600…anche se sembra essere un po’ costoso (40 euro) questo tappetino rigido della Corsair ha attualmente un buon motivo per il costo: è a doppia faccia. Un lato è ruvido, in modo che il nostro mouse non “scappa” in giro al minimo tocco, mentre l’altro lato è liscio. Per alcuni videogiocatori è molto importante questa scelta, visto che in alcuni giochi la precisione è importante mentre in altri bisogna essere capaci di gesti rapidi ed immediati. Ma come già specificato, si tratta pur sempre d’un mousepad trattato per il gaming, non adatto veramente a tutti gli scopi – soprattutto per il suo prezzo!

Razer Firefly…se volete un tappetino che si fa notare non appena si entra nel vostro ufficio o stanza, il Firefly non mancherà di sorprendere. Si tratta d’un mousepad rigido con delle luci integrate, che possono essere sincronizzate con altri prodotti Razer (Mouse e tastiere, ad esempio). Si trattano di luci Chroma e che possono essere perciò personalizzate in ogni colore che desideriamo. La superficie di questo tappetino è liscia, permettendo al mouse di slittare con ben poca resistenza. Un ottimo mousepad se desideriamo reagire immediatamente a qualsiasi cosa, anche se ad un costo piuttosto elevato: 64 euro!

Logitech G240…se cercate un ottimo tappetino semplice ma di qualità, la Logitech ha prodotto il G240. Si tratta d’un mousepad in fibra morbida con una superficie semiruvida per muovere il nostro mouse velocemente senza molta resistenza. Nonostante il suo basso costo (18 euro) si tratta d’un prodotto d’alta qualità, con una lunga resistenza nel tempo. Anche se costa poco ha comunque il suo componente gommoso per non scivolare.

Se la semplicità di questo modello non vi soddisfa, la Logitech offre mousepad più avanzati: il G440 e G640. Il modello G440 (27 euro) ha una superficie liscia per muovere il mouse velocemente senza resistenza, mentre il G640 (41 euro) è ottimizzata per i sensori della stessa casa.

Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *