Miglior programma per convertire Live Photo in Gif Miglior programma per convertire Live Photo in Gif
Avere un iPhone vi da accesso ad una quantità innumerevole di funzioni, fra le quali possiamo trovare Live Photos. Si tratta... Miglior programma per convertire Live Photo in Gif

Avere un iPhone vi da accesso ad una quantità innumerevole di funzioni, fra le quali possiamo trovare Live Photos. Si tratta di varie immagini prese in sequenza e unite insieme in un’animazione con un retrogusto poetico.

Tuttavia, le Live Photos non sono esattamente delle immagini, almeno non dopo essere state convertite. Da una certa edizione di iOS in poi, vengono convertite nel formato HEIC – un formato “Container”. Se l’opzione per questa conversione è disattivata o è assente, viene creata un’immagine normale d’anteprima (JPG) ed un file video (MOV) con il quale l’iPhone riproduce attivamente il Live Photo. In entrambi i casi, non è facile mettere questo formato in un qualsiasi sito. Il formato HEIC non è ancora compatibile con siti web popolari, e il file MOV naturalmente non è un formato immagine, ma video. Più adatto per Facebook e Youtube, ma non per altri siti che si concentrano principalmente sulle immagini.

In questo caso, un formato più adatto è quello Gif. Un formato d’immagine che raccoglie diversi fotogrammi, che anche se sta venendo man mano sostituito da altri formati (come Gifv) rimane comunque una scelta molto popolare in ambito.

Ma come possiamo convertire velocemente un formato Live Photo in Gif?

Il segreto di farlo sta negli effetti disponibili in Foto. Aprite il contenuto che vi piace e scorrete dal basso verso l’alto.

Vedrete diversi effetti. Live è quello che conosciamo tutti, ma Loop e Rimbalzo convertono effettivamente il contenuto scelto in GIF. Il metodo integrato per farlo è perciò all’interno di questi due effetti.

Con Loop otterrete una normalissima animazione Gif. Le immagini verranno riprodotte in sequenza continuamente. Con Rimbalzo, l’animazione verrà riprodotta fino alla fine e poi riportata indietro, al contrario.

Se il risultato non risulta essere soddisfacente, potete sempre usare un servizio online al quale mandare il file MOV (ma non del tipo HEIC/HEIF) da convertire così in Gif. Uno dei più scelti è Giphy ma esistono un sacco di altri servizi online.

Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *