Miglior sistema WiFi Mesh per amplificare segnale Miglior sistema WiFi Mesh per amplificare segnale
Non ne potete più di vedere il vostro segnale Wifi calare a picco non appena abbandonate la stanza? Vi ritrovate sempre... Miglior sistema WiFi Mesh per amplificare segnale

Non ne potete più di vedere il vostro segnale Wifi calare a picco non appena abbandonate la stanza? Vi ritrovate sempre con il cellulare che vi chiude fuori dalla connessione perché è troppo povera? Non impazzitevi a cercare soluzioni strane come antenne costruite con la carta stagnola… passate ad un bel sistema Mesh!

Ma cosa fa un sistema WiFi Mesh?

Si tratta d’un mezzo per ampliare il segnale Wireless all’interno d’un ambiente che limita l’espansione del segnale o semplicemente è troppo grande. Un sistema Mesh è composto da due o più prodotti, che ripetono il segnale Wireless in maniera fluida e senza moltiplicare i punti d’accesso. Questo significa che ogni punto “Mesh” viene riconosciuto come il nostro Router centrale, non come un punto d’accesso separato.

Vediamo perciò insieme quali sono i migliori sistemi Mesh che possiamo acquistare al giorno d’oggi!

Nota: tutti i prezzi qui presenti sono stati presi dallo store Amazon Italia. Altri punti vendita possono avere prezzi differenti.

#1 Linksys Velop

Uno dei migliori sistemi Mesh che possiamo procurarci al giorno d’oggi è il Velop, della Linksys. Si tratta d’un set di 3 ripetitori ottimizzati completamente per l’utente, con una guida facile da seguire ed un Setup che chiunque può completare in un quarto d’ora al massimo. E’ compatibile con il sistema MU-MIMO, supportando più input ed output contemporaneamente. Un ottimo sistema Mesh che è capace di sfruttare e mantenere la velocità che gli affidiamo senza problemi, anche se il prezzo è uno scotto caro da pagare: 300 euro per la versione intermedia che è capace di coprire fino a 350 metri quadrati. Non ha porte USB per aggiungere contenuti propri e non è possibile impostare una banda dedicata, qualcosa che certi utenti desiderano certamente di più.

Lo tovate su Amazon ai seguenti link;:

Potete prendere versioni più potenti (da 385 euro) o più contenute (da 186 euro). Consigliamo questa versione intermedia visto che copre un po’ tutte le situazioni tipiche casalinghe.

#2 Netgear Orbi

Un altro sistema Mesh molto famoso, l’Orbi della Netgear non manca di offrire un’ottima qualità di connessione grazie alle funzioni integrate MU-MIMO, con un setup molto facile da navigare ed un sacco d’istruzioni facili da seguire. Una pecca magari vien lasciata dal suo prezzo, nel quale in questa versione da due ripetitori costa almeno 400 euro. Si può giustificare che il suo prezzo più alto è dovuto al fatto che sono più grandi e più potenti, ma non tutti hanno bisogno d’un  set così avanzato per la vita di tutti i giorni. La sua copertura è la stessa del Velop a tre componenti, da 350 metri. Ha qualche funzione in più legata alle porte USB integrate, ma sono comunque limitate. Con le sue dimensioni infine, è un pochino più difficile trovare una posizione adatta. Del resto, comunque un eccellente prodotto per chi vuole un tocco di potenza in più con solo due ripetitori.

#3 TP-Link Deco

per chi cerca un sistema Mesh che non costa un occhio della testa, può trovare una soluzione nel Deco. Questo piccolo sistema da tre ripetitori non è male: ha delle buone prestazioni ed offre una protezione passiva contro le infezioni a vita. Sono abbastanza semplici da installare ed hanno un App dedicata per tenere sotto controllo tutte le attività del sistema Mesh. Supporta comunque il MU-MIMO, che se anche non è molto rapido in queste connessioni, è davvero stabile. Alcuni esperti troveranno deludente che questo sistema Mesh non ha affatto un interfaccia web interna e non permette di controllare le bande di connessione, ma per chi vuole iniziare a coprire il segnale Wifi di casa a sole 265 euro troverà nel sistema Deco un esperienza piacevole.

Guardatelo su Amazon

Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *