Migliori Modi per Bloccare Pubblicità Migliori Modi per Bloccare Pubblicità
La pubblicità online è di vitale importanza per chi lavora onestamente e offre servizi e contenuti interessanti, ma a volte può... Migliori Modi per Bloccare Pubblicità

La pubblicità online è di vitale importanza per chi lavora onestamente e offre servizi e contenuti interessanti, ma a volte può diventare strumento mal utilizzato per chi vuole guadagnare in modo un po’ truffaldino. Quindi dobbiamo distinguere bene due aspetti: da un lato gli annunci pubblicitari “regolari” che consentono di finanziare tutti quei siti che offrono contenuti gratuiti, dall’altra parte vanno messi gli annunci mal progettati o invadenti che possono incidere negativamente anche sulla navigazione nel web.

In questo articolo vogliamo proprio soffermarci su queste ultime modalità di pubblicità aggressiva e vedere quelli che sono i migliori software, le migliori app e le migliori estensioni per bloccarla o controllarla. Potrai finalmente dire basta alle pubblicità che si aprono automaticamente, ai video pubblicitari che partono da soli a tutto volume, ai pop-up che si aprono in full screen e non si chiudono più, e alle pubblicità che fanno partire in automatico il download di programmi indesiderati.

AdBlock Plus (Firefox, Chrome, Opera)

AdBlock Plus (ABP) tra i più popolari ed usati programmi per bloccare pubblicità, con versioni disponibili per Firefox, Chrome e Opera. Meglio conosciuto col nome abbreviato ABP, esso dispone di una configurazione rapida, di caricamento di elenchi di filtri predefiniti che consentono agli utenti di bloccare rapidamente la maggior parte degli annunci, nonché l’opzione per filtrare i link a malware e social media. Gli utenti esperti possono scegliere di installare filtri di blocco aggiuntivi, nonché impostare filtri personalizzati o consentire ai loro siti preferiti di far apparire le loro pubblicità. AdBlock Plus consente di riconoscere la “pubblicità non intrusiva” attraverso i filtri,  anche se questo può essere disattivato nelle impostazioni.

AdBlock (Chrome, Opera, Safari)

AdBlock (non ha niente a che fare con il precedente AdBlock Plus) è un’altra estensione per bloccare pubblicità online , disponibile per gli utenti di Chrome, Opera e Safari. AdBlock utilizza una serie di filtri per bloccare automaticamente i contenuti degli annunci provenienti da server e fornitori di annunci noti. Gli utenti possono utilizzare i filtri di blocco predefiniti, scaricare quelli aggiuntivi, o addirittura creare i propri, nonché consentire l’apertura degli annunci nei loro siti preferiti. Essendo una delle estensioni più scaricate su Chrome e Safari, AdBlock ha un buon ranking e ottime valutazioni da parte degli utenti.

AdBlock Plus Mobile (Android, iOS)

AdBlock Plus Mobile è la versione creata per dispositivi mobili Android e iOS. Su Android, AdBlock fornisce agli utenti un browser Android basato su Firefox che blocca automaticamente la pubblicità in arrivo senza dover smanettare con le autorizzazioni root o altre impostazioni avanzate. Su iOS, l’applicazione AdBlock Plus si integra con il sistema di blocco dei contenuti presente nel sistema operativo mobile di Apple e consente di bloccare la pubblicità su Safari con impostazione minima.

Firefox Focus (Android)

Firefox Focus è una nuova estensione del browser di Mozilla. Questa è una versione Android orientata alla privacy che consente di bloccare gli annunci e di evitare il tracciamento delle proprie attività in internet. Firefox Focus blocca gli annunci e accelera la navigazione, lavorando anche in funzionalità adatte alla privacy, come la cronologia automatica e la compensazione dei cookie. Gli utenti possono bloccare selettivamente gli annunci, analizzare i contenuti e i link, o attivare una modalità “stealth” per navigare in anonimato.

Brave Browser (Desktop, Android, iOS)

Brave Browser (disponibile per Windows, Android e iOS) crea funzioni di blocco e privacy nelle versioni desktop e mobili per garantire agli utenti più sicurezza e fornisce un pacchetto all-in-one per aumentare la sicurezza e la privacy. Brave include impostazioni di blocco e anti-tracking, funzionalità HTTPS Everywhere incorporate e opzioni per blocchi selettivi e white-list (siti consentiti). È interessante notare che Brave ha un sistema chiamato “Brave Payments“, che consente di effettuare microfinanziamenti ai gestori dei siti web in modo che nessuno (che lavori onestamente) ci rimetta con questi ad-blocker.

1Blocker (iOS)

Un’altra applicazione che utilizza bene le funzionalità di blocco delle pubblicità su iOS è 1Blocker, un potente ad-blocker altamente configurabile che viene caricato precocemente con una vasta gamma di impostazioni di blocco di annunci, fornendo agli utenti anche la libertà di creare le proprie “regole di blocco dei contenuti”. Gli utenti possono facilmente bloccare gli annunci sgradevoli e i widget social con un clic ma possono anche consentire di specificare pagine e siti in cui lasciare il contenuto. 1Blocker è disponibile in versione demo gratuita con alcuni limiti: occorre passare alla versione premium per non avere limitazioni d’uso.

HTTPS Everywhere (Chrome, Firefox, Opera)

https-everywhere-5

HTTPS Everywhere è una delle migliori estensioni per Chrome, Firefox e Opera che viene prodotta come parte di una collaborazione tra il progetto Tor e la Electronic Frontier Foundation. HTTPS Everywhere aiuta a crittografare la navigazione e le comunicazioni in linea riscrivendo le richieste di collegamento da HTTP a HTTPS quando ci si trova all’interno di un elenco di siti che supportano HTTPS. Ciò significa che quando esiste una versione protetta SSL del sito (https), HTTPS Everywhere ti reindirizza automaticamente alla versione protetta del un sito web a cui stai accedendo.

Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *