Migliori App per Ottimizzare Batteria Android Migliori App per Ottimizzare Batteria Android
Gli smarthone e tablet moderni sono  dei veri e propri gioielli tecnologici capaci di fare quasi tutto. Ma per... Migliori App per Ottimizzare Batteria Android

Gli smarthone e tablet moderni sono  dei veri e propri gioielli tecnologici capaci di fare quasi tutto. Ma per poter funzionare al meglio ed esprimere tutte le loro potenzialità hanno ovviamente bisogno di energia, energia fornita appunto dalla batteria. Col tempo sicuramente si sono fatti passi da gigante nell’ambito dell’autonomia e delle capacità delle batterie su tablet e smartphone, ma ancora oggi possiamo dire che si potrebbe fare molto di più.

Infatti con l’uso sempre più frequente che facciamo ogni giorno del nostro cellulare, la batteria diventa quasi sempre il “punto debole” che prima di ogni altro componente tende a danneggiarsi o a degradarsi (in termini di prestazioni) nel tempo. Se uno smartphone appena acquistato ci meraviglia subito con le sue 10 ore di autonomia (anche facendo chiamate e usando applicazioni), bastano un po’ di mesi di utilizzo per ridurre fino al 50% le sue prestazioni. Per non parlare poi degli “spegnimenti” improvvisi del dispositivo anche quando l’indicatore della batteria indica una discreta percentuale: questo è il punto di “non ritorno” ossia quando la batteria mostra i segni di danneggiamento, quasi sempre irreparabili e risolvibili solo con la sostituzione della stessa.

Per cercare di preservare per quanto più tempo possibile la propria batteria, qui di seguito vogliamo segnalare le migliori app “Battery Manager” cioè in grado di monitorare e ottimizzare la batteria su dispositivi Android. Oltre a queste app però bisognerebbe seguire qualche consiglio su come risparmiare batteria su Android in modo da non portare la stessa a surriscaldamenti eccessivi e a danneggiamenti fisici più gravi.

Migliori App per Ottimizzare Batteria Android

#1. DU Battery Saver

DU Battery Saver è una delle app più popolari in questo ambito e offre un servizio molto concreto per risparmiare batteria. E’ un’app completamente gratuita e molto la probabilmente la migliore del settore. Consente una gestione intelligente della batteria tramite diverse funzionalità di controllo della carica della batteria. L’applicazione segnala eventuali app che consumano troppa batteria e consente di risolvere questi problemi in modo automatico.

#2. Power Battery

Interessante applicazione per ottimizzare batteria Android e secondo le tante recensioni che si trovano su Google Play sembra proprio che faccia bene il suo lavoro. Con questa app si riesce infatti a prolungare la durata della batteria dello smartphone o tablet Android. Il funzionamento si basa su diverse modalità di risparmio energetico già preimpostate nell’app che consentono di ottimizzare la carica, monitorare il consumo della batteria e ridurre i consumi. Oltre ad aumentare la durata della batteria si aumenta così anche la vita media della batteria stessa.

#3. 360 Battery

360 Battery è un’app per dispositivi Android che consente di ottimizzare la batteria rilevando e risolvendo tutti i problemi legati al consumo della batteria stessa. Al suo interno sono presenti delle modalità di “risparmio avanzato” con le quali si va ad impostare un risparmio energetico intelligente che porta ad un miglioramento delle prestazioni della batteria.

Durante l’utilizzo del dispositivo Android l’app monitora costantemente la batteria e offre delle statistiche dettagliate con grafici dei consumi, grazie ai quali potrai disattivare le app colpevoli.

#4. GoPower

GoPower è un’altra interessante applicazione progettata per monitorare e ottimizzare la durata della batteria su cellulari Android. Tra le sue funzionalità principali troviamo:  offre una stima molto precisa della carica residua della batteria, migliora le prestazioni della batteria disattivando servizi non utilizzati, effettua un monitoraggio dei consumi e risolve i problemi legati al degradamento della batteria.

#5. Power PRO

PowerPRO consente di risparmiare energia della batteria in due modi. Il primo consiste nel chiudere tutte le app inutilizzate e che girano in backgound consumando batteria, il secondo modo invece consiste nel ridurre al minimo l’energia consumata dallo schermo del dispositivo Android riducendo o controllando al meglio la sua luminosità.

 

 

 

 

Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *