BitDefender Antivirus 2018 – Miglior Antivirus 2018 BitDefender Antivirus 2018 – Miglior Antivirus 2018
Con uno dei più sofisticati algoritmi protettive, la serie di Bitdefender Antivirus 2018 rappresenta il top nell’ambito degli antivirus grazie a scansioni ultra... BitDefender Antivirus 2018 – Miglior Antivirus 2018

Con uno dei più sofisticati algoritmi protettive, la serie di Bitdefender Antivirus 2018 rappresenta il top nell’ambito degli antivirus grazie a scansioni ultra veloci, prestazioni minime del sistema e maggiore capacità di personalizzazione degli aspetti di protezione.

Lo scanner anti-malware di Bitdefender richiede molto tempo per completare la sua prima scansione del sistema, e anche il pacchetto più costoso manca di un client VPN o di un software di backup, ma in generale Bitdefender offre una delle migliori protezioni contro malware e il tutto ad un prezzo ragionevole. Esistono 3 versioni di BitDefender 2018:

Bastano solo 29€ l’anno per  installare ed usare BitDefender Antivirus su tre dispositivi.

BitDefender Antivirus Plus: pacchetto base che garantisce protezione efficace

Il livello successivo è il pacchetto Bitdefender Internet Security,che parte da 49€/anno e include anche la funzione di crittografia dei file, la protezione tramite webcam e un firewall bidirezionale. (Il firewall Windows visualizza solo traffico in entrata; un firewall bidirezionale può catturare le connessioni anche in uscita dei malware nascosti)

BitDefender Internet Security: pacchetto intermedio con protezione computer e protezione online

Il top della serie è BitDefender TOTAL Security, che ha un costo di 69€ l’anno ed è installabile su 5 dispositivi diversi.

BitDefender TOTAL Security: il pacchetto più completo ed avanzato

La linea Windows di BitDefender 2018 supporta Windows 7 (con Service Pack 1) e tutte le versioni successive di Windows fino a Windows 10. (Per gli utenti di PC più vecchi, c’è la versione di Bitdefender Security per Vista e XP).
La versione Mac di BitDefender invece supporta i sistemi OS X da Mavericks 10.9.5 fino all’ultimo macOS Sierra 10.12.

Protezione Antivirus

Bitdefender utilizza la stessa protezione su tutti i suoi programmi per Windows. Questa protezione inizia con la scansione del sistema che cerca tutti i file potenzialmente dannosi o sconosciuti. C’è anche un monitoraggio euristico che verifica se un attacco è in corso. Qualsiasi cosa sospetta viene caricata nel laboratorio Cloud Center dell’azienda per un’analisi immediata e una rapida correzione.

Bitdefender aggiorna le sue definizioni di malware e li invia ai suoi 500 milioni di utenti più volte al giorno. Se le informazioni di Bitdefender relative alla configurazione e all’attività del tuo PC sono in contrasto con i tuoi requisiti potrai sempre disattivare la raccolta dati dal software stesso.

La funzione Autopilot di Bitdefender regola automaticamente la posizione difensiva del software in base alle condizioni del computer, ad esempio definisce le risorse di sistema da allocare ad altri processi. È anche possibile elencare le applicazioni e impostare il programma in modalità Film o Gioco per ridurre le interruzioni e minimizzare il consumo di risorse da parte dell’antivirus.

I file che per te sono di importanza vitale possono essere bloccati e teoricamente immunizzati da attacchi di ransomware con la funzionalità Safe File di Bitdefender. Per impostazione predefinita le cartelle protette saranno quelle del Desktop, Documenti, Immagini, Musica e Video, nonché le cartelle collegate ad account Dropbox, OneDrive, Box e Google Drive. È facile aggiungere altri file o cartelle.

Per gli utenti più ansiosi c’è anche una scansione rapida nella finestra principale per vedere subito se è tutto a posto. Per pianificare scansioni notturne, settimanali o mensili, basta accedere alla sezione Gestisci scansioni.

Prestazioni Antivirus

I prodotti antivirus di Bitdefender forniscono la migliore protezione contro gli hacker e i ransomware. Nelle valutazioni condotte dal laboratorio indipendente tedesco AV-TEST su Windows 7 in gennaio e febbraio del 2017, Bitdefender Internet Security ha bloccato il 99,9% dei 11.524 campioni di malware testati.

Sicurezza e Privacy

La linea di base di Bitdefender Antivirus 2018 aggiunge una nuova opzione di privacy e protezione alle sue difese. Internet Security e Total Security raggiungono le loro controparti Kaspersky con protezione webcam che limita i programmi – internamente ed esternamente – utilizzano la fotocamera.

C’è anche un potente Password Manager, disponibile su Bitdefender Antivirus Plus e che crittografa i tuoi protocolli di login e li esegue se necessario. Si apre su schermate di pagamento online e funziona anche con i browser  Google Chrome, Mozilla Firefox e Microsoft Internet Explorer; Bitdefender sta lavorando all’aggiunta del supporto per il browser Edge di Microsoft.
Bitdefender dispone di numerose utility per rendere il sistema ancora più agevole, incluso l’ottimizzatore OneClick, disponibile su Total Security e Family Pack. Questa utilità impiega pochi secondi per trovare tutti i problemi di Windows e le soluzioni migliori.

Lo Strumento di ottimizzazione di avvio, incluso in Total Security, semplifica la sequenza di avvio e indica la durata dell’avvio dell’operazione precedente. Lo strumento Pulitura disco, anche parte di Total Security, mostra in modo visivo quanto spazio del disco viene allocato per il sistema Windows, Programmi, Dati e altri file.

Molto interessante anche la funzione Parental Control disponibile su Internet Security e che può bloccare una varietà di materiale sgradevole. Puoi limitare il tempo web di un bambino o bloccare l’esecuzione di applicazioni specifiche.

Hai perso il tuo computer portatile? Nessun problema: Bitdefender Total Security potrebbe essere in grado di individuarlo su una mappa e ti permetterà di recuperarlo o di controllarlo da remoto (ma solo se è acceso). Infine, Antivirus Plus aiuta a mantenere i tuoi segreti utilizzando il “trituratore di file” per cancellare definitivamente i files dal PC

Per Windows 10, Bitdefender ha rinnovato la sua precedente modalità di ripristino come ambiente di ripristino e che utilizza l’Ambiente di ripristino di Windows 10 per riportare alla normalità il sistema inondato di rootkit o di altri malware. Tutto quello che bisogna fare è installare questa modalità e riavviare il sistema. L’ambiente di salvataggio non può essere installato su un’unità flash USB o un disco ottico, ma è possibile scaricare separatamente il software di ripristino di emergenza dal sito Web Bitdefender e utilizzarlo in questo modo.

Nei sistemi che girano su Windows 7 fino a 8.1, Bitdefender installa di nascosto la partizione di modalità di ripristino. Questa partizione viene avviata in Linux e quindi viene eseguita da Bitdefender per pulire l’installazione di Windows. Gli utenti di computer gravemente infetti potranno accedere alla modalità di ripristino dall’interfaccia utente di Bitdefender o premere la barra spaziatrice quando si riavvia la macchina.

 

Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *